ù

La Stampa segue sempre con attenzione i temi relativi all'economia marittima e della logistica, qui l'articolo di lancio dell'evento di MIlano del prossimo 2/3 Febbraio di Fabio Pozzo con le dichiarazioni del Segretario Generale della Federazione Carlo Lombardi: clicca su La Stampa

Si terrà il 2 e 3 febbraio 2017 a Milano la prima edizione di “Shipping&Logistics meet Industry“, una due giorni di incontro fra le eccellenze italiane dello shipping e della logistica e i settori strategici del “Sistema Italia”, promossa da Federazione del Mare e International Propeller Clubs e organizzata da ClickutilityTeam. Il forum, a cadenza annuale, coinvolgerà i principali settori produttivi nazionali e le loro associazioni di riferimento, proponendo un confronto su come il rafforzamento della competitività del sistema marittimo portuale e logistico italiano possa contribuire alla ripresa e alla crescita del sistema industriale e distributivo nazionale. Un Think Tank di esponenti delle principali associazioni di categoria e del mondo universitario è coinvolto nella progettazione delle singole sessioni e parteciperà attivamente al forum. "Il Propeller Milano e quello nazionale – sottolinea Riccardo Fuochi, presidente del Propeller Milano e coordinatore del Think Tank - sono da tempo promotori di momenti di confronto fra il mondo dello shipping e della logistica e le imprese. Siamo quindi lieti di sostenere l’evento che vede già, dal suo avvio, un Think Tank di grande valore e che coinvolge numerose associazioni del settore, esponenti dell’industria, della finanza e del mondo accademico ed abbiamo già registrato l'interesse di numerose aziende industriali e della logistica nel partecipare attivamente alla manifestazione" . “L'idea si inserisce – aggiunge Carlo Lombardi, segretario generale della Federazione del Mare, promotrice dell'evento - in un percorso di promozione del mondo marittimo e di sviluppo delle sue relazioni che la Federazione ha avviato da alcuni anni nel capoluogo lombardo, centro della vita economica e finanziaria del paese, suscitando un forte interesse anche da parte dell’industria manifatturiera. La manifestazione prosegue l'opera di approfondimento dei temi relativi all'economia marittima, allo shipping e alla logistica ed è per questa ragione che la sosteniamo con convinzione"

A questo link l'intervento di Carlo Lombardi, Segretario Generale della Federazione del Mare sulla crisi Hanjin a latere della Tavola rotonda del Propeller Milano del 30 settembre                                                                                                                                                                                                                                 

Video Carlo Lombardi

Lo scorso 6 novembre il Vice Presidente della Federazione del Mare, Umberto Masucci, è intervenuto allo Shade Med 2016 di Napoli con uno speech su "The Shared and Deconflicting Med Meeting 2016" Building Shipping Industry's resilienceto multi-faceted threats in the Mediterranean".

  A questo link la presentazione Presentazione Umberto Masucci a Shade Med 2016

Il Presidente della Federazione del Mare, Paolo d'Amico ha rilasciato a LLoyd List una dichiarazione sulla Riforma Portuale Italiana: "First of all,  it's important to acknowledge fully that we now have at last, Reform.After more than a decade of failed attempts,  this Reform clearly demonstrates the Government’s sustained interest in this matter. This is Reform aimed at simplifying Governance, assisting with coordination, with infrastructural adequacy: it is Reform intended to greatly benefit all of Italy’s maritime activity.Three points are now significant: to choose the right people with managerial capacity to lead the new Authorities; to allow at last the free market to determine the ports of call in Italy; and finally - to listen and be fully responsive to the voice of Maritime Italy."

Link all'articolo: Lloyd Lyst

Risultati immagini per paolo d'amico

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa