Per celebrare i venticinque anni dalla sua istituzione, il 12 dicembre la Federazione del Mare ha organizzato presso il Cnel la presentazione del VI edizione del Rapporto sull’economia del mare realizzato con il Censis, che aggiorna i dati e ne amplia l’analisi all’Europa (a cura di Cogea) e al Mediterraneo (a cura di Srm-Gruppo Banca Intesa), abbinata alla presentazione dello studio “Cinquant’anni di economia marittima in Italia: evoluzione e prospettive tra XX e XXI secolo” realizzato sempre dal Censis con il contributo di Federazione del Mare, dei gruppi d’Amico e Grimaldi e di Ucina-ConfindustriaNautica.

La manifestazione è stata presieduta da Tiziano Treu, presidente del CNEL, e da Mario Mattioli, presidente della Federazione del Mare.

E' possibile vedere la manifestazione nel video allegato.

Riportiamo qui di seguito il momento di inizio di ogni intervento (minuti:secondi):

VI RAPPORTO SULL’ECONOMIA DEL MARE
Saluti
: Tiziano Treu  (0:23)
Introduzione
: Carlo Lombardi (Federazione del Mare)(7:24)
Illustrazione
:
Italia - (Censis)
Marco Baldi (13:12); Andrea Amico (24:32)
Carlo Lombardi (51:25)
Europa - (Cogea) Alessandro Pititto (53:54)
Carlo Lombardi (1:12:54)
Mediterraneo - (SRM) Alessandro Panaro (1:14:08)
Carlo Lombardi (1:32:25)
Mario Mattioli (1:33:50)

CINQUANT’ANNI DI ECONOMIA MARITTIMA IN ITALIA: EVOLUZIONE E PROSPETTIVE TRA XX E XXI SECOLO
Introduzione Carlo Lombardi (1:40:42)
Dibattito: condotto da Giorgio De Rita (Censis) (1:44:45); (2:09:45); (2:20:20); (2:25:20); (2:33:55); (2:43:40);(2:52:47)
Lucio Caracciolo (
Limes) (1:52:47)
Francesco Dandolo (Università di Napoli) (2:10:01)
Roberto Perocchio (Ucina) (2:21:29)
Gianpaolo Polichetti (Grimaldi Group) (2:26:31)
Giovanni Pettorino (COGECAP) (2:34:43)
Luigi Giannini (Federpesca) (2:45:23)
Conclusioni: Mario Mattioli (2:54:35)