“Le nuove sfide e le prospettive tra indipendenza energetica e transizione ecologica”, questo il titolo del convengo organizzato da RINA e dal Registro italiano navale in occasione del Consiglio di amministrazione di quest’ultimo, tenutosi a Roma il 15 dicembre 2022.

L’obiettivo del convegno era far luce sulle prospettive del Paese legate all’indipendenza energetica e al passaggio dalle fonti fossili a quelle rinnovabili, oltre che sulle più recenti questioni legate all’aumento del costo del gas, con severe ripercussioni sull’industria e sul Paese.

Il superamento della dipendenza dai combustibili fossili è diventata un’esigenza impellente dal punto di vista ambientale, sociale ed economico, ed è al centro della ricerca e degli investimenti di molte aziende, tra le quali RINA.

Di seguito una breve sintesi dell’evento: Convegno RINA – Registro italiano navale (15.12.22)

La registrazione dell’evento disponibile cliccando qui.

 

 

Il 12 gennaio 2023 dalle ore 9 alle ore 17 si terrà l’incontro, organizzato da Marevivo e WWF, “Valore Natura – Il ruolo delle aree protette per la tutela e la valorizzazione dell’Italia”, presso la Sala Capranichetta a Roma.

L’evento si terrà in presenza e in streaming.

Invito_12 gennaio con programma

Da oggi sarà possibile accedere dal sito web di Federpesca a Sicurpesca.eu, un nuovo portale web dedicato alle imprese di pesca, contenente la documentazione, la normativa, gli approfondimenti e le news in materia di salute e sicurezza nell’attività di pesca. Nato su iniziativa di Federpesca, è uno strumento utile per gli operatori del comparto ittico per rimanere sempre informati sulle novità e gli adempimenti necessari per garantire la sicurezza a bordo.

“Il portale web di Sicurpesca, realizzato in collaborazione con Assopesca Molfetta, è stato pensato seguendo l’opinione ampiamente condivisa che per elevare il tasso di sicurezza del settore della pesca bisogna innanzi tutto stimolare una nuova cultura della sicurezza, un clima aziendale stimolante e favorevole alla sicurezza, nel quale i marittimi siano ben consapevoli dei rispetti ruoli e responsabilità, collaborino alla creazione di un sistema di prevenzione e protezione efficace ed efficiente.” Dichiara Francesca Biondo, direttore di Federpesca.

“Il portale di Sicurpesca mira a creare le condizioni necessarie affinché si maturi una corretta percezione del rischio e pericolo e affinché gli operatori ittici si sentano consapevoli protagonisti della sicurezza, partendo da una piena consapevolezza dei ruoli e delle rispettive competenze, da una rigorosa conoscenza dei loro diritti e doveri e dalla necessità di rispettarli e osservarli nel loro stesso interesse.”

Con questo obiettivo, Federpesca ha voluto sviluppare una politica aziendale della sicurezza ed investire nella formazione e informazione di tutte le figure professionali che operano nell’azienda ittica, modulando positivamente la corretta percezione del rischio così da condizionare positivamente le scelte ed i comportamenti nella realtà operativa a bordo.

Attraverso un processo informativo che passa proprio da Sicurpesca, l’operatore ittico potrà sviluppare le corrette procedure a bordo, una corretta gestione delle emergenze in mare ed esecuzione delle misure di prevenzione e gestione dei rischi, per evitare comportamenti e procedure contrari alla sicurezza e alla sua normativa.