Paolo d’Amico alla Naples Shipping Week

In occasione della sessione conclusiva della Naples Shipping Week, Paolo d’Amico, Presidente della Federazione del Mare ha dichiarato:  “Il cluster marittimo italiano si conferma uno dei settori più dinamici dell’economiaitaliana contribuendo al PIL nazionale per 32,6 miliardi di euro (2,03%). Tuttavia, se si considera questo dato al netto della spesa pubblica, il peso dell’economia del […]

Brexit: le dichiarazioni di Paolo d’Amico

Paolo d’Amico, Presidente della Federazione del mare ( che riunisce il cluster marittimo), è intervenuto su Brexit. In un articolo del Sole 24 Ore ha dichiarato: «Il Regno Unito – sottolinea – è sempre stato un Paese di servizi allo shipping con assicurazioni, finanza, trading e così via. Ma lo è stato dal 1700 non […]

Paolo d’Amico sull’ampliamento del Canale di Panama

Anche Paolo d’Amico, presidente della Federazione del mare (che riunisce tutto il cluster marittimo), si è espresso sul Sole 24 Ore in merito all’ampliamento del Canale di Panama ed ha posto l’accento sul fatto che «l’aumento di portata delle navi che transitano sul canale consentirà di fare valide economie di scala».

Derrate alimentari in navigazione ai tempi della crisi: il cabotaggio le tiene a galla.

Se quelli appena analizzati sono i dati riferiti ai trend congiunturali più recenti a disposizione, operare un confronto temporale che abbia ad oggetto i flussi marittimi di prodotti agroalimentari e che si spinga indietro oltre il 2012 risulta piuttosto complicato. Dal 2013, infatti, è stata introdotta una nuova classificazione per ciò che concerne i prodotti […]

Feeding the Planet: il contributo dell’economia del mare – Il trasporto marittimo di derrate alimentari 2

Seppure i prodotti agricoli e alimentari incidano nel trasporto marittimo delle merci meno di quanto non si rilevi per le materie prime in generale (minerali metalliferi, materiali da costruzione, materie prime secondarie), il loro ruolo resta in ogni caso preponderante rispetto a settori trainanti della manifattura italiana o che rappresentano una voce importante dei consumi […]

Feeding the Planet: il contributo dell’economia del mare – Il trasporto marittimo di derrate alimentari 1

I vettori del cibo, tra specializzazione merceologica dei trasporti e concorrenza “modale” Per la rilevanza che rivestono per la nostra economia i prodotti agricoli e alimentari, naturalmente vocati a collocarsi sui mercati internazionali, e dai quali discende una peculiare quanto consistente domanda di trasporto, è importante analizzare il contributo che il trasporto marittimo fornisce alla […]

Feeding The Planet, il contributo dell’Economia Marittima – L’Italia della pesca: importazioni e acquacoltura per soddisfare una domanda in crescita – 2

Anche la produzione ittica italiana, dal canto suo, è scesa di svariati punti percentuali dal 2008 (-5,7%). Su di essa ha impattato soprattutto la netta contrazione rilevata sul fronte delle catture(-15%), mentre di segno opposto è stato il trend riferito all’acquacoltura (+9,1%), che se fino al 2008 pesava per meno del 40% sulla produzione italiana, […]

Feeding The Planet, il contributo dell’Economia Marittima – L’Italia della pesca: importazioni e acquacoltura per soddisfare una domanda in crescita

Se nel comparto agroalimentare l’Italia occupa posizioni di primo piano a livello mondiale, grazie alle produzioni tipiche e di qualità di cui è ricca, e in alcuni segmenti di mercato –pasta, olio, vino –anche in riferimento alle quantità prodotte, per le quali il nostro Paese è insidiato da ben pochi competitor a livello mondiale, nel […]

NUTRIRE IL PIANETA – IL CONTRIBUTO DELL?ECONOMIA DEL MARE: DALLA TERRA ALLE TAVOLE: TRADIZIONE AGROALIMENTARE ITALIANA, COMPETITIVITÀ E MERCATI MONDIALI 2

È invece sul piano occupazionale che i due comparti hanno risentito di dinamiche per più ampi tratti in linea con quelle del mercato del lavoro italiano, perdendo parte di quello slancio che invece ne ha caratterizzato le performance economiche. Ma è questo un effetto da ricondurre sostanzialmente alla riorganizzazione affrontata dal settore, e che ha […]

NUTRIRE IL PIANETA – IL CONTRIBUTO DELL?ECONOMIA DEL MARE: DALLA TERRA ALLE TAVOLE: TRADIZIONE AGROALIMENTARE ITALIANA, COMPETITIVITÀ E MERCATI MONDIALI 1

Più forte della crisi: il comparto agroalimentare, tra made in Italy di nicchia e produzioni di “massa” A dispetto delle trasformazioni strutturali che nel corso dei decenni l’hanno investita dall’interno, e dei mutati scenari commerciali e geopolitici nei quali si trova oggi a competere, l’economia italiana ha saputo mantenere un legame solido con la propria […]